Poesia visiva. La donazione di Mirella Bentivoglio al Mart

28,00

A cura di: Daniela Ferrari
Editore: Silvana Editoriale
Anno di pubblicazione: 2011

Esaurito

COD: 9788836622122 Categoria:

Descrizione

Artista, teorica, poetessa e performer, Mirella Bentivoglio è fin dagli anni sessanta protagonista a livello internazionale della tendenza artistica nota come ricerca verbovisuale, che esplora il confine tra segno verbale e segno iconico.
Nella sua paziente e tenace dedizione alla ricerca poetica femminile ha infatti curato numerose esposizioni collettive, culminate nella fondamentale mostra Materializzazione del linguaggio alla Biennale di Venezia del 1978.
Dal 1972 a oggi, ha raccolto più di trecento opere di poesia visiva delle oltre cento artiste che ha coinvolto e sostenuto nella sua instancabile attività culturale.
Il lascito Bentivoglio ha un carattere quindi specificamente “femminile” e una natura documentaria che attesta la vitalità sperimentale che le donne hanno avuto nell’ambito di questa particolare declinazione della ricerca artistica contemporanea. Il Mart, a cui l’intera raccolta è stata generosamente donata, ha deciso di documentare il lavoro ultradecennale di Mirella Bentivoglio attraverso una mostra e un catalogo in cui la collezione è ricostruita, presentata e analizzata nella sua interezza.